Chatta con noi su WhatsApp

Chiama il numero verde
800 864 599

0836 47 11 66

FonUdito

Cerume nelle orecchie, a cosa serve e come si forma?

Cerume nelle orecchie, potrebbe sembrare solo una sostanza fastidiosa, ma il cerume svolge in realtà un ruolo importante nella protezione e nella salute delle tue orecchie.

Scopri di più su questo alleato inaspettato e su come mantenerlo sotto controllo per una salute uditiva ottimale.

Cerume nell’orecchio, perché è importante?

Il cerume, chiamato scientificamente cerume auricolare, è una sostanza cerosa prodotta dalle ghiandole presenti nel condotto uditivo.

È composto da una combinazione di secrezioni delle ghiandole, cellule morte e impurità presenti nell’ambiente circostante.
Il cerume svolge un ruolo fondamentale nel proteggere le orecchie da batteri, polvere e altre particelle indesiderate. 

Cerume orecchie, il ruolo nella salute uditiva

Il cerume ha diversi ruoli importanti per la salute uditiva.
Innanzitutto, aiuta a lubrificare e mantenere idratato il condotto uditivo, evitando così la creazione del cerume secco che diventa pruriginoso.
Inoltre, agisce come una barriera protettiva, intrappolando eventuali impurità e impedendo loro di raggiungere il timpano.
Questo significa che il cerume svolge una funzione chiave nel prevenire infezioni e irritazioni del condotto uditivo.

Cosa fare quando si creano i tappi di cerume?

In alcune condizioni può succedere che si crei un tappo di cerume.
Quando si creano i tappi di cerume, è importante agire con cautela e non tentare di rimuoverli in modo aggressivo.

Se hai tappo di cerume sintomi, come una sensazione di orecchio tappato o problemi uditivi temporanei, non cercare di rimuovere il tappo di cerume da solo con oggetti puntuti o lavaggi improvvisati, poiché ciò potrebbe causare danni all’orecchio o spingere il cerume ancora più in profondità.

Rivolgiti a medici specializzati per ricevere l’assistenza necessaria e avere la certezza di prenderti cura adeguatamente della tua salute uditiva!