Chatta con noi su WhatsApp

Chiama il numero verde
800 864 599

0836 47 11 66

FonUdito

Orecchio tappato, cause e rimedi utili 

Orecchio tappato, hai mai provato questa fastidiosa sensazione?
Con l’orecchio tappato è come se il mondo circostante si chiudesse e l’udito diventasse limitato.
Questo comune disturbo uditivo può essere molto frustrante e può influire negativamente sulla nostra qualità di vita.

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, non è una grave condizione ed esistono diversi rimedi disponibili per affrontare la sensazione di orecchie tappate e ripristinare l’udito.

Lo scopriamo nell’articolo 

Cause comuni dell’orecchio chiuso

Quando si avverte l’irritante sensazione di avere le orecchie otturate, può essere molto fastidioso.
Ma quali sono le cause più comuni di questo problema?
Le orecchie chiuse possono essere causate da diversi fattori, tra cui:

  1. Accumulo di cerume
    L’accumulo eccessivo di cerume può ostruire il condotto uditivo e causare la sensazione di avere l’orecchio chiuso.
    Questo può accadere se non viene effettuata una corretta pulizia dell’orecchio o se si utilizzano oggetti non adatti per rimuovere il cerume.
  2. Infezioni dell’orecchio: le infezioni dell’orecchio possono causare gonfiore e infiammazione, bloccando parzialmente o completamente il condotto uditivo.
    Questo può provocare la sensazione di orecchio tappato insieme a dolori e febbre.
  3. Variazioni di pressione: le variazioni rapide di pressione, come quelle che si verificano durante i voli in aereo o l’immersione in acqua profonda, possono causare temporaneamente l’orecchio tappato.
    Questo avviene a causa della differenza di pressione tra l’ambiente circostante e l’orecchio interno.

Cura disponibile per l’orecchio tappato

Fortunatamente, esistono diverse soluzioni disponibili per ripristinare l’udito quando si ha l’orecchio tappato.
Ecco alcune opzioni che puoi considerare:

  1. Rimozione del cerume: se l’orecchio tappato è causato da un accumulo di cerume, un professionista sanitario può eseguire una pulizia dell’orecchio in modo sicuro e delicato. Evita di cercare di rimuovere il cerume da solo utilizzando oggetti puntuti o cotonfioc, poiché potresti danneggiare il condotto uditivo.
  2. Gocce auricolari: Esistono gocce auricolari specifiche per sciogliere il cerume e facilitarne la rimozione.
    Segui attentamente le istruzioni del prodotto e consulta un medico se hai dubbi o se il problema persiste.
  3. Trattamento delle infezioni dell’orecchio: Se l’orecchio tappato è causato da un’infezione, è importante consultare un medico che prescriverà un trattamento appropriato, come antibiotici o antinfiammatori.
  4. Manovra di Valsalva: Questa tecnica consiste nel soffiare delicatamente aria attraverso il naso tenendo chiuse le narici e la bocca.
    Questo movimento può aiutare a equalizzare la pressione nelle orecchie, alleviando la sensazione di orecchio tappato.

Ricorda sempre di consultare un medico o un otorinolaringoiatra se l’orecchio tappato persiste o è accompagnato da altri sintomi come vertigini o perdite dell’udito. 
Questi potrebbero essere segni di un problema più serio che richiede una valutazione medica approfondita.