Chatta con noi su WhatsApp

Chiama il numero verde
800 864 599

0836 47 11 66

FonUdito

Orecchio tappato e acqua nelle orecchie: cosa fare?

Orecchio tappato: quali possono essere le cause e quali i rimedi?

Avere l’orecchio tappato è un disturbo frequente, soprattutto per chi pratica sport acquatici o è semplicemente un amante del nuoto, tanto in piscina quanto in mare durante il periodo estivo e di vacanza!
Questa sensazione fastidiosa può rivelarsi non solo scomoda ma, se non trattata correttamente, può portare a complicazioni ulteriori. Fortunatamente, ci sono vari rimedi e soluzioni per alleviare e prevenire il problema dell’acqua nelle orecchie che dà la sensazione delle orecchie tappate, ed è qui che professionisti di Fonudito sono pronti a rispondere alle vostre domande.

Cosa Provoca l’orecchio tappato?

Prima di tutto, è importante capire cosa causa la sensazione di orecchio tappato.

Quando l’acqua rimane intrappolata nel canale uditivo esterno, può causare un effetto di blocco, dando la sensazione che l’orecchio sia tappato. Questo può anche favorire lo sviluppo di infezioni come l’otite esterna, meglio conosciuta come “orecchio del nuotatore”.

Rimedi efficaci per il problema dell’acqua nelle orecchie

I nostri professionisti medici e i nostri audiologi, oltre che consigliare sempre un controllo dell’udito, suggeriscono di seguire prima piccoli consigli e rimedi per trattare e prevenire l’accumulo di acqua nelle orecchie:

Capovolgimenti e saltelli: Una delle tecniche più semplici è inclinare la testa verso il lato interessato e saltellare su un piede per facilitare la fuoriuscita dell’acqua.

Asciugare con delicatezza: Utilizzare un asciugamano o un panno morbido per asciugare delicatamente l’ingresso del canale uditivo, senza inserirlo all’interno.

Utilizza l’asciugacapelli a distanza: Tenere un asciugacapelli a una distanza sicura dall’orecchio e usare un flusso d’aria tiepido (mai caldo) per favorire l’evaporazione dell’acqua.

Gocce Prosciuganti: Esistono soluzioni saline o alcoliche appositamente formulate per facilitare la rimozione dell’acqua dalle orecchie. È importante seguire le istruzioni del produttore per un uso sicuro.

Prevenzione con tappi per orecchie: Per chi frequenta spesso piscine o si immerge in mare, l’uso di tappi per orecchie di qualità, possibilmente su misura, rappresenta una buona soluzione preventiva.

Quando rivolgersi ai professionisti medici dei Centri FonUdito

Se la sensazione di avere l’orecchio tappato persiste o è accompagnata da dolore, perdita di udito, vertigini o altri sintomi, allora è fondamentale consultare uno specialista medico.

I centri FonUdito offrono controllo gratuito dell’udito e consulenza specializzata per affrontare questi disturbi ed evitare problematiche più severe.