Chatta con noi su WhatsApp

Chiama il numero verde
800 864 599

0836 47 11 66

FonUdito

Timpanometria, cos’è e perché è importante per l’udito?

Timpanometria è un esame audiologico diagnostico che valuta la funzionalità del timpano e l’orecchio medio.
Scopriamo più nel dettaglio cosa comporta questo esame e la sua rilevanza per la salute dell’udito.

In cosa consiste la timpanometria?

La timpanometria è una procedura non invasiva che misura la risposta del timpano a variazioni di pressione all’interno del condotto uditivo.
Durante l’esame, una sonda inserita nel canale uditivo crea cambiamenti di pressione, consentendo di valutare la flessibilità e la funzione del timpano e dell’orecchio medio.

Come funziona la timpanometria

Il test impiega un tono sonoro a bassa frequenza, inviato attraverso la sonda nell’orecchio, registrando le variazioni di pressione.
Queste informazioni aiutano a identificare eventuali problemi, come il liquido nell’orecchio medio, perforazioni timpaniche o altre anomalie che possono compromettere la trasmissione del suono.

Importanza della timpanometria per la salute dell’orecchio 

La timpanometria fornisce informazioni cruciali sulla funzionalità dell’orecchio medio.
È particolarmente utile nella diagnosi di disturbi dell’udito come l’otosclerosi, l’infiammazione dell’orecchio medio, le perforazioni timpaniche e altre condizioni che possono causare perdita dell’udito o disagi uditivi.

Nei centri FonUdito effettuiamo analisi approfondite per garantire diagnosi accurate e piani di trattamento mirati per preservare e migliorare la salute dell’udito.

I nostri audioprotesisti si prenderanno cura della tua salute uditiva!

In definitiva… 

La timpanometria è un esame audiologico fondamentale per valutare la salute dell’orecchio medio.
La sua esecuzione presso centri specializzati come FONUDITO può contribuire significativamente alla diagnosi precoce e al trattamento mirato di disturbi uditivi, permettendo un recupero ottimale della funzionalità uditiva.